Avvocati e comunicazione: lo Storydoing del Foro

C’erano una volta i principi del foro, veri antenati della comunicazione. Moltissimi anni dopo, gli avvocati sono ancora cultori della parola parlata e scritta. Ma farsi ascoltare, oggi, è semplicemente complicato

Nel settore delle law firm, la comunicazione aumenta esponenzialmente, giorno dopo giorno. E proporzionalmente, l’efficacia e la forza delle iniziative diminuiscono.

Noi di Red Point seguiamo la logica del “less is more”. Dietro ai progetti che proponiamo ai nostri clienti delle law firm c’è sempre una logica strategica: meno iniziative senza finalità precise, scollate dal contesto, e più importanza all’esperienza e alla specializzazione degli avvocati, le uniche a non poter essere manipolate.

Ancora una volta il passo dallo storytelling allo storydoing è breve e fondamentale: la forza della comunicazione sta nell’autenticità, nel coinvolgere i consumatori a un livello più profondo. Ed è questa la forza dello storydoing che Red Point mette in pratica: dare concretezza alle storie e alle esperienze dei nostri clienti, al punto da spingere le persone a volerne far parte, a schierarsi, a partecipare.

Non si racconta la propria storia per se stessi, ma per condividerla con le persone, per distinguersi, per dimostrare la propria unicità.

 

Fonti: http://www.legalcommunity.it/newsletter/39871

explore more news